Come Conservare le Erbe Aromatiche

Le erbe aromatiche sono molto utili ma di facile deperibilità.
Per ovviare a tale problema è possibile procedere con il congelamento.
Per fare ciò si possono utilizzare differenti metodi, tra i quali quelli consigliati in questa guida. Vediamo cosa fare.

Bisogna lavare bene le erbe (e magari suddividerle in foglie), e poi lasciarle asciugare all’aria aperta poggiandole su un foglio di carta assorbente da cucina.
Una volta asciugate, è possibile procedere con il congelamento negli appositi sacchetti gelo.

In alternativa si possono tritare e inserire all’interno degli appositi “scompartimenti” dei comuni contenitori per la formazione dei cubetti di ghiaccio.
Poi basta aggiungere un po’ d’acqua per creare il proprio “cubetto” di erbe (i vari cubetti possono essere suddivisi anche per “tipo” di erba).

Per il loro uso futuro, in entrambi i casi descritti, basta solamente estrarre le erbe dal freezer, senza scongelarle.