Come Realizzare una Borsa Porta Lavoro con un Maglione di Lana

Tutti hanno in casa un maglione infeltrito.
A me capita di sbagliare qualcosa nel fare il bucato, ma cerco sempre di riciclare in qualche modo ciò che non si può più indossare.
Ecco come un maglione può diventare una borsa porta lavoro.

Stendere il maglione e tagliare la forma a seconda della dimensione che si ha a disposizione.

In una manica aperta tagliare il pezzo che sarà il sotto della borsa.

Ripetere la stessa cosa in un tessuto di cotone di un colore a piacere, in modo da avere tre pezzi in lana e tre in cotone.
A questo punto unire dritto con dritto tutti i pezzi e cucire a macchina.

Portare tutto al dritto attraverso la piccola parte aperta che abbiamo avuto cura di lasciare in ogni pezzo. Per i pezzi grandi lasciare aperti i manici.

A questo punto si uniscono tutti i pezzi cucendo sul rovescio in modo da formare la borsa, che risulterà così foderata e ben rifinita anche all’interno.
Chiudere per ultimo le due estremità dei manici cucendo sul rovescio.

La nostra borsa è pronta per essere decorata.
Ritagliare i polsini del maglione nella parte a coste e arrotolare formando delle piccole rose.

Chiuderle cucendo a mano in modo da fermarle e cucirle sulla borsa. Rifinire con qualche fogliolina di feltro.